La nostra estate a Tokyo in dieci scatti

Lunedì scorso è stato l’ultimo giorno d’estate. Un’estate per noi trascorsa tra Tokyo e l’Italia, cercando di goderci quanto la capitale del Giappone ha da offrire, nonostante le temperature elevate e la tanta umidità.

Tokyo durante l’estate ha un calendario di eventi fittissimo, composto soprattutto dai numerosissimi matsuri, festival tradizionali, organizzati da quasi tutti i santuari della città. A questi poi si aggiungono le mostre temporanee e alcuni eventi promozionali annuali, come il Pikachu outbreak a Yokohama. Voglio raccogliere in questo post dieci fotografie della nostra estate a Tokyo

La festa del mare a Odaiba

Il Giorno del Mare, Odaiba

Una delle due feste nazionali che cade durante l’estate è il Giorno del Mare. Sulla spiaggia di Odaiba vengono disposte 50.000 lanterne colorate.

One of the two bank holidays of the summer is the Day of the Sea. To celebrate this holiday, 50.000 paper lanterns are placed on the Odaiba beach.


Pikachu Outbreak 

Pikachu Outbreak - Yokohama

Yokohama, a Sud di Tokyo, è invasa da Pikachu e Eevee per un’intera settimana ad Agosto. Questo era lo spettacolo “Pokémon Synchronicity”, con gruppi di Pikachu che circumnavigano la baia di Yokohama e poi ballano sul palco a ritmo di musica techno. Cose dell’altro mondo!!

Yokohama (South of Tokyo) is invaded by Pikachu and Eevee for a whole week every August. This picture is from the show Pokémon Synchronicity. Around 30 Pikachu ride on Pikachu-shaped boats around the Yokohama bay, and then get on stage to dance techno music. Really something I would have never imagined seeing!


Zaru Soba

IMG_3979

La foto più rappresentativa dei nostri menu estivi: la Zaru Soba. Spaghetti freddi di grano saraceno da immergere in salsa di sesamo o salsa di soia (quella specifica per la zaru soba si chiama mentsuyu). Perfetta per le afose giornate estive.

Our favourite summer dish: Zaru Soba. Cold buckwheat noodles that you can dip in a sesame sauce or soy sauce (the one for zaru soba is called mentsuyu). The perfect meal for the hot Japanese summer.


Obon festival – Hibiya Park Marunouchi Ondo

IMG_4016

Una grande festa danzante sotto le stelle, in cui tutto il pubblico segue le “mosse” delle ballerine sul palco e si scatena sulle note di canzoni popolari giapponesi. Per questo festival c’è anche un supporto video – vi avverto però, la musica vi resterà in testa!

A dance party under the stars, where the public mimics the dance moves performed by the dancers on the stage on the notes of traditional Japanese songs. I have also uploaded a short video of this festival, but I warn you, the song will get stuck in your head!


La gita al mare: Enoshima

IMG_4080

Questa foto è stata scattata sulla spiaggia di Enoshima, a un’ora da Tokyo. E quello che si vede in lontananza è proprio lui: il monte Fuji. Nonostante la spiaggia non sia bella come quelle italiane, sorseggiare una birra vedendo il sole scomparire dietro il monte Fuji è stata una delle esperienze più belle di quest’estate.

This picture was taken on the beach at Enoshima, at one hour train ride from Tokyo. And what you see is Mount Fuji. Even though the beach was not as good as the Italian beaches, looking at the sun go down behind Mount Fuji while enjoying a cold beer was one of the most memorable experiences of this summer.


La gita al mare: Sarushima

IMG_3965

Un’isola disabitata nella baia di Tokyo, che ricorda l’atmosfera di Laputa Castle in the Sky di Hayao Miyazaki. Ci ho comprato anche una maglietta con scritto 猿島人, che significa “abitante di Sarushima”, per cui i giapponesi che incontro per strada si sganasciano sempre dalle risate.

An inhabited island in the Tokyo Bay, which inspired the Hayao Miyazaki film Laputa Castle in the Sky. I liked this little island so much I even bought a t-shirt that says 猿島人, literally “person from Sarushima”, which makes Japanese people that see me wear it smile. 


Il Sanma Matsuri di Meguro

IMG_4129

Il matsuri del nostro quartiere è diverso da quelli classici. Non ci sono mikoshi o danze tradizionali, ma si arrostiscono 4.000 sanma, i lucci del Pacifico. Lungo la strada principale vengono allestite una serie di griglie e i tanti volontari si armano di pazienza e grigliano 4.000 pesci. I piatti di sanma arrostiti sono gratuiti, ed è per questo che la fila per averne era lunga un paio d’ore. Noi abbiamo rinunciato al sanma gratuito, ma è comunque bello essere parte della comunità che organizza questo tipo di matsuri.

The matsuri organised in our neighbourhood is a bit different from the ones that are happening in the rest of Tokyo. There are no mikoshi or traditional dancing. At the sanma matsuri in Meguro, people grill 4.000 sanma, pacific saury. The main road is closed to cars and several grills are installed, where volunteers will patiently grill 4.000 fish. The grilled sanma are free of charge and this is why the queue to get one was two hours’ long. We didn’t queue up, but checking out the festival and being part of the community that organises it is pretty cool.


Nebuta Matsuri – Sakurashinmachi

IMG_4276

Il fratellino dello spettacolare Aomori Nebuta Matsuri, nel nord del Giappone (sulla nostra lista di cose da fare qui in Giappone). La particolarità di questo festival sono le sculture di carta che vengono trasportate per le strade del quartiere mentre la processione balla e continua a urlare “rassera rassera”. Quello che ci ha colpito del Nebuta Matsuri è l’energia pazzesca che coinvolge tutto il pubblico. Anche qui ho aggiunto un video per darvi un’idea dell’atmosfera del festival.

This is the little brother of the spectacular Aomori Nebuta Matsuri, in Northern Japan (on our list of things to do in Japan). The main feature of this matsuri are the paper sculptures that are lit up from inside and carried across the neighbourhood, while the dancers in the parade keep shouting “Rassera rassera”. This Nebuta Matsuri was great fun! So much energy from the dancers and a very addictive flute melody that is stuck in your head. Once again I uploaded a little video to give you a taste of the festival.


Art Aquarium 

IMG_4354

Un’altra mostra temporanea che dimostra l’originalità di questa città: un acquario in cui i pesci nuotano all’interno di vere e proprie opere d’arte. Lo spazio espositivo è abbastanza piccolo e molto affollato, ma d’altronde la maggior parte degli eventi che vengono organizzati a Tokyo sono affollati!

Another temporary exhibition that shows what a creative city Tokyo is: an aquarium where fishes are swimming inside artworks. The exhibition area is quite small and very crowded, but this is true for the majority of events in Tokyo!


Il clima tropicale

IMG_4489.png

Questo è un avviso ricevuto in Pokémon Go (il gioco dell’estate, autunno, inverno & primavera) che avvertiva di un tifone in arrivo e consigliava di stare attenti. Avere a che fare con il clima estremo di questa parte del mondo è una novità per noi, dopo aver avuto a che fare con la costante ma prevedibile pioggia inglese. La grande umidità e durante Settembre i tifoni hanno caratterizzato la nostra estate a Tokyo.

This is a pop up message received in Pokémon Go (which is not only the summer’s game but all seasons’ game), alerting players of the upcoming typhoon. Dealing with Japan’s extreme weather has been something completely new for us, as we were used to the rainy but predictable London weather. The mushi atsui weather (hot and humid) and the typhoons in September were also part of our summer in Tokyo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...