Lake Shoji

Fujigoko – Epic views of Mount Fuji

Il Monte Fuji è uno dei simboli del Giappone. Nelle giornate terse si può vedere sin da Tokyo, ma una delle location da cui ammirarlo al meglio (e quella raffigurata sulla banconota da 1000 yen) è la regione dei cinque laghi (富士五湖 Fujigoko). Mount Fuji is one of the symbols of Japan. During clear days, you can see Mount Fuji from Tokyo, however one of … Continua a leggere Fujigoko – Epic views of Mount Fuji

Hakusan Jinja

Il santuario Hakusan e il festival delle ortensie

In Giappone Giugno segna l’inizio della stagione delle piogge, tsuyu 梅雨, che in genere dura fino alla seconda metà di Luglio (augurateci buona fortuna!). Ma c’è un lato positivo: la fioritura delle ortensie, che tingono la città di azzurro, viola e rosa. A Tokyo ci sono molti luoghi in cui ammirarle, ma uno dei più suggestivi è il santuario Hakusan, nel cuore di Tokyo. In … Continua a leggere Il santuario Hakusan e il festival delle ortensie

Austin: Profumo di Primavera

Gli abitanti di Austin adorano le attività all’aria aperta. Il clima è mite durante tutto l’anno, esclusa l’estate torrida che avremo la fortuna di non trascorrere qui, e il territorio offre una grande abbondanza di bellezze naturali. Durante le ultime due settimane abbiamo approfittato del sole per vivere un po’ questo lato di Austin. E per “vivere” intendo fare lunghe passeggiate e scattare tante fotografie. … Continua a leggere Austin: Profumo di Primavera

Weekend sulla neve: Nozawa Onsen

Nozawa Onsen (野沢温泉) è una piccola cittadina a nord di Nagano, famosa per le terme e per le sue strutture sciistiche (Ski Resort). Né io né Antonio sciamo, e non eravamo mai stati alle terme giapponesi. Ci siamo ritrovati a Nozawa Onsen per incontrare una delle mie più care amiche, Chiara, che lavora come guida turistica a Nozawa Onsen. La piccola cittadina è deliziosa e … Continua a leggere Weekend sulla neve: Nozawa Onsen

Pausa pranzo al Meiji Jingu

Nella giungla di cemento che è Tokyo c’è un’oasi di pace: il Meiji Jingu 明治神宮. E’ il santuario shintoista più importante della città e si trova vicino alla stazione di Harajuku. Noi avevamo provato a visitarlo il primo dell’anno, ma causa file lunghissime avevamo deciso di posticipare la visita. E abbiamo approfittato del sole (e del fatto che Antonio potesse lavorare in remoto) per trascorrere … Continua a leggere Pausa pranzo al Meiji Jingu

L’isola di Miyajima e il Tori che fluttua sull’acqua

Prima di partire per il Giappone, abbiamo fatto una lista dei luoghi da non perdere durante le nostre due settimane di vacanza. In cima alla lista c’erano il Centro Pokémon (nerd!), il Museo Ghibli e l’isola di Miyajima. L’isola di Miyajima è un vero e proprio angolo di paradiso. Il complesso del santuario di Itsukushima, situato proprio vicino all’attracco del traghetto, è patrimonio naturale ed artistico dell’umanità … Continua a leggere L’isola di Miyajima e il Tori che fluttua sull’acqua

Un’esperienza indimenticabile: il Fushimi-Inari Taisha

Di templi a Kyoto ce ne sono tanti. Il nostro preferito è stato il Fushimi Inari Taisha, nella zona sud-Est della città. Ci siamo arrivati a piedi dal nostro Airbnb, ma si può raggiungere facilmente dalla stazione JR Inari (JR Nara Line). Il santuario è immerso nella natura, ed è famoso per i suoi torii rossi disposti in un sentiero tortuoso che si estende per più … Continua a leggere Un’esperienza indimenticabile: il Fushimi-Inari Taisha

Gemme nascoste di Kobe: Nunobiki

Essere basati a Kyoto è fantastico perché permette  di essere vicini a moltissime località del Kansai: Osaka, Nara, Uji, solo per nominarne alcune. Nel terzo giorno della nostra avventura in Giappone, decidiamo di visitare Kobe, dove abita il nostro amico Satoshi. La città di Kobe è un grande porto internazionale addossata sulla catena montuosa di Rokko, la cui acqua è famosa in tutto il Giappone. Leggiamo sulla … Continua a leggere Gemme nascoste di Kobe: Nunobiki