Diari dal Giappone: Aprile 2020

Primo giorno di Golden Week, la cosiddetta “settimana d’oro” che ogni anno cade tra il 29 aprile e il 5 maggio. È un momento di festa per tutto il paese, che in genere parte per svariate mete e affolla sia le proprie città d’origine che le più famose destinazioni turistiche del Giappone. Quest’anno la Golden Week è stata rinominata dalla governatrice di Tokyo la “Stay at Home Week”.

Anche il Giappone è infatti in stato d’emergenza a causa Covid 19, dichiarato a partire dal 7 Aprile inizialmente solo in alcune prefetture e successivamente esteso a tutta la nazione con provvisoria fine il 6 Maggio. Ognuna delle giornate a Tokyo è scandita dagli annunci dagli altoparlanti alle 10 del mattino e alle 4.30 del pomeriggio, che ricordano alla popolazione di uscire solo per motivi necessari, come recarsi dal dottore e visitare il supermercato.

Diversamente dall’Italia, in Giappone non c’è l’obbligo dei cittadini di stare a casa o dei negozi e ristoranti di rimanere chiusi, ma c’è una forte esortazione da parte del governo a rispettare una serie di regole per tenere sotto controllo la situazione e prevenire il collasso degli ospedali. Molte delle attività commerciali hanno chiuso appena lo stato d’emergenza è stato dichiarato, mentre altre, come ad esempio alcuni pachinko, hanno resistito fino a quando le pressioni sociali li hanno costretti a chiudere al pubblico.

Today is the first day of the Golden Week, which every year falls between April 29th and May 5th. The Golden Week is the longest National Holiday in Japan, when people usually travel to their hometown or visit the most popular touristic spots with their families and friends. It is when we would recommend NOT to visit Japan, because everything is always super crowded and expensive. However, this year, Golden Week has been renamed “Stay at home Week”.

Japan has entered the state of emergency due to Covid 19 on April 7th. The state of emergency was limited to some prefectures in a first moment, but then extended to the whole country and it will last at least until May 6th. Every day at 10am and 4.30pm we can hear the announcements from the speakers in the city reminding the citizens that you should only go out for necessities, like going to the doctor or the supermarket.

Differently from Italy and some other countries, staying home is not mandatory and it is just a suggestion from the government. Businesses are also only encouraged to close to the public, and many of them have shut down or converted to take-out only as soon as the state of emergency was declared. Some other businesses, such as pachinko, stayed open until the social pressure was too strong.


Noi questo Aprile lo abbiamo passato, come una grandissima parte della popolazione mondiale, in auto-isolamento. Stiamo entrambi lavorando da casa, facciamo la spesa al supermercato ogni due-tre giorni e una passeggiata durante il weekend se il tempo è clemente. Stiamo scoprendo zone del nostro quartiere che non avevamo mai esplorato prima, stradine con casette dei colori più disparati e ogni tanto ci imbattiamo in tempietti e parchi rigogliosi.

We spent this April at home, like a great part of the world population. We are both very lucky to be able to continue working from home. We go out for food shopping every 2-3 days and we take a long walk in our neighbourhood every weekend, if the weather is good. We are discovering new areas in our neighbourhood and appreciating the quiet life of Japan.

Casa tradizionale

Le strade non sono molto affollate, ma i parchi si riempiono nelle giornate soleggiate, particolarmente con famiglie con bambini che vogliono uscire dai piccoli appartamenti di Tokyo. Noi viviamo in un totale di 40 metri quadri, e il nostro appartamento è considerato abbastanza grande per gli standard della città – possiamo solo immaginare quanto stiano strette le famiglie con bambini che vivono nella nostra zona. Le scuole rimangono chiuse per il momento, quindi in alcuni casi per i genitori è davvero difficile riuscire a lavorare in remoto (e magari partecipare a meeting in videochiamata con i loro colleghi).

The streets are not very crowded these days, but when the weather is good families fo to the park, as they need to get out of the small Tokyo apartments. We live in a 40 square meters apartment, which is quite big for the Japanese standards – we can only imagine how it would be for a family to spend so many weeks together in a small house. Schools are still closed, so for some parents it is really hard to for example join video meetings when everybody is at home.

Il campetto di una delle scuole elementari del nostro quartiere

Nel nostro piccolo stiamo cercando di limitare il contatto con le altre persone il più possibile, ma di continuare a contribuire all’economia della nostra zona ordinando da asporto dai nostri ristoranti preferiti o di persona o tramite uberEats. Qualche volta ci concediamo la pausa caffè nel parco vicino casa, prendendo il nostro solito espresso + macchiato al bar “A Regà”, nella speranza che queste piccole realtà di quartiere continuino a guadagnare anche durante questo periodo.

We are doing our best to reduce the contact with other people but to still continue contributing to the local economy. We sometimes order take out from the local restaurants or get our take-out coffee from our favourite bar “A Regà”, in the hope that we can help these small businesses stay open even after the crisis comes to an end.

Pausa caffè nel parco vicino casa, con il caffè take away del nostro barettino di fiducia / Enjoying take out coffee in the park

Se siete curiosi di saperne di più sul Covid 19 e sulla situazione in generale in Giappone, queste sono alcune delle risorse che noi consultiamo più frequentemente (sono tutte in inglese).

  • Progetto open source con la mappa Covid 19 aggiornata in tempo reale per il Giappone – covid19japan
  • Twitter dell’agenzia di news indipendente Shingetsu News
  • Timeline del Coronavirus in Giappone, curata da Shingetsu News – Working timeline
  • Twitter account di Makiko Itoh, curatrice del sito Just My Japan che esplora diversi aspetti della cultura giapponese

If you want to know more about the numbers of Covid 19 in Japan and the general situation here, here is a list of the resources we usually look at every day.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

Where in the world is Grandma?

Travel addiction for the young at heart. I haven't been everywhere but it's on my list! Adventure travel ROCKS!

Elly Lakes

Creative Communication, Travel, and More

Art of Meridianos

Art, illustrations, concept art and character designs by Meridianos

IGIRISUJEN

Now over at IgirisuJenAgain!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: