Hakone: onsen, gite in barca e kuro-tamago

Hakone l’abbiamo visitata un paio di volte quest’anno, per Capodanno e a Marzo, in occasione della visita dei nostri amici Lisa e Stefano, anche loro grandi appassionati di Giappone. Hakone è la destinazione perfetta per un weekend a due passi da Tokyo: è a un’ora e mezza da Tokyo, vicina al monte Fuji, con molte attrazioni turistiche e uno dei templi più famosi da visitare durante il Capodanno.

We have been to Hakone a couple of times this year, for New Year and in March, when our friends Lisa and Stefano, who like us love this country, came to Japan. Hakone is the perfect destination for a weekend trip from Tokyo. It’s just 90 minutes train ride from Tokyo, close to Mount Fuji and with many sightseeing opportunities, including one of the most visited temples during the New Year.

Con questo post voglio darvi un’idea di un possibile itinerario sfruttando al massimo l’Hakone Freepass.

In this post you will find an itinerary idea of what to see using your Hakone Freepass.

Cosa vedere ad Hakone? / What to see in Hakone

Ferrovia Hakone Tozan

Con il biglietto acquistato a Shinjuku, potete arrivare alla stazione di Hakone-Yumoto. Da qui consigliamo di prendere la Hakone Tozan Railway verso Gora – sarà un viaggio molto particolare sia per la vista dal treno sia perché vi troverete sulla linea ferroviaria più ripida di tutto il Giappone. Nel tratto tra Hakone-Yumoto e Kowakidani, c’è infatti una pendenza massima dell’80 per mille, per la quale sono presenti tre inversioni di marcia, in cui il treno cambia direzione per continuare a salire sulla montagna. Una volta arrivati a Gora, prendete la funivia che vi porterà a Soun-zan e successivamente al porto di Togendai, con una fermata nella valle vulcanica di Owakudani.

Hakone-Yumoto is connected by train with Shinjuku. From here, we recommend taking the Hakone Tozan Railway towards Gora. This will be a very unique train ride, because of the beautiful sights from the train but also because you will be on the steepest railway of Japan. As a matter of fact, between Hakone-Yumoto and Kowakidani stations is an 80/100 gradient, the steepest in Japan for an adhesion railway. The railcar climbs the steep incline in a switchback zig-zag, changing directions back and forth. Once you get to Gora, you can take the cable-car which will get you to Soun-zan, and from here you can take a second cable-car to Togendai port, which will stop at Owakudani valley.

Senbei grigliato alla salsa di soia preso vicino alla stazione di Hakone-Yumoto / Grilled senbei bought near Hakone-Yumoto station
In attesa del treno per Soun-zan / Waiting for the train for Soun-zan

Owakudani

Il viaggio totale in funivia dura all’incirca una mezz’ora, e mentre si raggiunge la prima fermata Owakudani 大涌谷 si inizia a sentire il classico odore di zolfo e a vedere fumo bianco che fuoriesce dalla superficie della terra. Owakudani si formò circa 3000 anni fa in seguito all’eruzione del Monte Hakone. Si formò e stabilizzò nei successivi 100 anni a causa dell’attività vulcanica. Da qui si può godere di una splendida vista del Monte Fuji, che noi non siamo riusciti a vedere a causa delle nuvole, e si possono assaggiare le kuro-tamago, o uova nere. Le uova assumono il loro colore caratteristico mentre vengono bollite nelle fonti termali.

The trip from Soun-zan to Togendai port is approximately 30 minutes long, but it stops at Owakudani 大涌谷. While reaching the valley, you can smell the volcanic gases that rise from the valley itself and see the white smoke coming out of the valley. Owakudani was made during the last explosion of Mount Hakone around 3000 years ago. From here you can enjoy breathtaking views of Mount Fuji, if the weather is clear. We were not very lucky as Fuji-san was covered by the clouds and mist. However, we were able to taste the famous kuro-tamago, black eggs. They get their colour from the water they are boiled in, which contains sulphur and iron.

Il Monte Fuji si molto nascosto dalle nuvole in lontananza / Mount Fuji hidden by the clouds
La funivia

Lago Ashi

La funivia vi porterà al porto di Togendai, su una delle sponde del lago Ashi. Questo lago è il simbolo di Hakone e nelle sue acque durante i giorni sereni si riflette il Monte Fuji. Il lago si è formato nella caldera del Monte Hakone dopo l’eruzione avvenuta 3000 anni fa. Dal porto di Togendai potete prendere una delle tre navi da crociera verso l’altro lato del lago, con destinazione o Moto-hakone o Hakone-machi. Non si tratta di navi comuni, ma di navi pirata 🏴‍☠️: la Red Royal II, in stile francese, la Victory, in stile inglese, o la Vasa, in stile svedese.

The ropeway final destination is Togendai Port, on one of the banks of Lake Ashi. This lake is the primary attraction of the Hakone region, and it’s famous because Mount Fuji reflects on its water, again only when the weather is clear. We recommend taking one of the sightseeing cruises from Togendai to either Moto-Hakone or Hakone-Machi. These are not regular sightseeing ships, but pirate ships 🏴‍☠️! There are three different ones: the Red Royal II, in Frech style, the Victory, in English style, and the Vasa, in Swedish style.

All aboard!

Santuario di Hakone / Hakone shrine

Una volta raggiunta Moto-Hakone, visitate il Santuario shinto con il famoso torii nell’acqua. Noi il tempio l’abbiamo visitato il 31 dicembre, mentre le preparazioni per il capodanno fervevano. L’hatsumode (la prima visita al tempio dell’anno) è infatti molto importante in Giappone e il Santuario di Hakone è una delle destinazioni più gettonate dell’area.

Once you get to Moto-Hakone, you can get to Hakone shrine and its famous torii in the water after a short walk. We visited the temple on December 31st, while the grounds were being prepared for hatsumode, the first visit of the year. This shrine is as a matter of fact one of the most important of the area so it would have been very crowded on January 1st!

Preparazioni per il Capodanno / New Year’s preparation at the shrine

Ci siamo poi ritornati a Marzo, ma il torii era in ristrutturazione. Il santuario chiude alle 4 del pomeriggio, ma si può accedere ai cortili del tempio anche di sera e godere dell’atmosfera mistica che i templi tendono ad assumere all’imbrunire.

We went back to Hakone Shrine in March, but the torii was being refurbished so our friends could not see it properly. The temple closes at 4pm but the temple grounds remain open for who wants to pray after hours. The atmosphere is very eerie but beautiful!

Durante il nostro weekend di inizio anno ad Hakone abbiamo anche visitato il Museo all’aperto di Hakone, che si trova a una ventina di minuti in autobus dalla stazione di Gora. Include opere molto interessanti, delle quale potete trovare qualche fotografia in questo post.

During our New Year weekend in Hakone, we also visited the Hakone Open-air museum, which is just at a 20 minutes bus ride from Gora station. It includes modern art sculptures, as well as an excellent Picasso Pavillion. You can check out some of the pictures I took there in this post.

Come raggiungere Hakone / Getting to Hakone

Image result for map hakone japan

Hakone dista circa 90 minuti da Tokyo ed è collegata con la stazione di Shinjuku tramite la linea ferroviaria Odakyu. Consigliamo di acquistare l’Hakone Free Pass, che include il viaggio di andata e ritorno dalla stazione di Shinjuku (la prenotazione del posto a sedere è obbligatoria e aggiuntiva) e l’utilizzo dei treni locali della linea Tozan, della funivia, degli autobus e dei battelli nella regione di Hakone. Il pass si può acquistare all’Odakyu Sightseeing Service Center di Shinjuku ed è disponibile con validità di 2 o 3 giorni. Il prezzo del pass è 5,140 yen (41€), a cui bisogna aggiungere altri 2000 yen per il viaggio di andata e ritorno da Shinjuku ad Hakone.

Devo ammettere che il costo del pass è abbastanza alto, come tutti i trasporti in generale in Giappone, ma in fin dei conti permette di risparmiare un pochino rispetto all’acquistare i biglietti individuali e permette di visitare le tante attrazioni che Hakone ha da offrire con la massima flessibilità.

Hakone is at a 90 minutes train ride from Shinjuku station, in Tokyo and it is connected by the Odakyu train line. We highly recommend buying the Hakone Free Pass, which includes the return ticket from Shinjuku (you need to add the mandatory booking fee for the reserved seat to the standard fare), and it covers unlimited use of the Tozan Railway, cable car, buses and the sightseeing cruise in the Hakone region. You can buy this at the Odakyu Sightseeing Center in Shinjuku and it is either valid for 2 or 3 days. The cose is 5,140 yen (£37) and you need to add another 2000 yen for the seat reservations from/to Shinjuku.

I need to admit that the cost of the pass is quite steep, however it is very convenient if you consider what it covers and the cost of the individual rides, as well as giving you enough flexibility to enjoy your Hakone itinerary.

Hakone Area Map
Le aree coperte dall’Hakone Free Pass / What the Hakone Free Pass includes

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

Elly Lakes

Creative Communication

Not the usual tourists

Due Italiani in Giappone & oltre

Art of Meridianos

Art, illustrations, concept art and character designs by Meridianos

IGIRISUJEN

A Brit in Japan

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: