Nuovi inizi

Ne è passato di tempo dall’ultimo post in questo blog, e ancor di più dal nostro viaggio in Giappone. Al Fushimi Inari Shrine avevamo espresso un desiderio, quello di tornare presto in Giappone.

E ora siamo qui, e non solo in vacanza. Antonio comincerà il suo nuovo lavoro tra un paio di giorni, mentre io sto studiando giapponese e JavaScript.

Abbiamo lasciato la nostra cara Londra a inizio Dicembre e trascorso le vacanze in Italia con le nostre famiglie, godendoci un po’ di meritato riposo prima della nuova avventura. Dopo un lungo volo Ethiad con scalo ad Abu Dhabi, siamo giunti a Tokyo alle 13 del 31 Dicembre, giusto in tempo per festeggiare il Capodanno nella nuova città.

It’s been a while since our last blog post, and even more from our last trip to Japan. When we were visiting Fushimi Inari Shrine in Kyoto we made a wish, that we would soon be back in Japan.

And now we are here, to stay. Antonio will start his new job in a couple of days, while I am learning Japanese and JavaScript. 

We left our home in London at the beginning of December and we spent a little while in Italy with our families, eating a lot and resting up waiting to start our new adventure. After a very long flight via Abu Dhabi, we got to Tokyo at 1pm on December 31st, right on time to celebrate New Year’s Eve in our new city.

IMG_8221
Appena atterrati dopo il volo Milano-Abu Dhabi (6 ore) & Abu Dhabi-Tokyo (8 ore)

Al momento abitiamo a Shibuya, in pieno centro, quindi abbiamo scelto di aspettare il 2018 dal famosissimo attraversamento pedonale di Shibuya, che era chiuso al traffico per il countdown.

Ecco qualche foto della serata, tantissima gente ma niente fuochi d’artificio… che a dir la verità ci sono un po’ mancati!

Right now we live in Shibuya, in the heart of Tokyo, so we decided to wait for 2018 from the famous Shibuya crossing, which had a special countdown event. Here are some pictures of the event – unfortunately there were no fireworks, which we need to admit we missed!

IMG_8232IMG_8237

IMG_8244
Happy 2018!

DSC00179

Una chicca per chi passa il Capodanno in Giappone è il fantastico programma televisivo Kōhaku Uta Gassen, che è un festival musicale in cui si sfidano in due squadre (bianca e rossa) i più famosi cantanti giapponesi. Ecco uno dei partecipanti 🙂

Before going out for the countdown, we had dinner and watched the most popular NYE TV show in Japan, Kōhaku Uta Gassen, which literally means “Red and white song battle”. The popular divides the most popular Japanese singers into two teams (red and white) and all the performances are really amazing! Here is one of the contestants 🙂 

Kohaku
Kōhaku Uta Gassen

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...